SEMINARIO DI DANZA SENSIBILE®-1 2

MUOVERSI NEL VUOTO-1

 

 12-20 Luglio 2017

Seminario di danza e voce in Natura

sull’isola di Stromboli

Stromboli mail it.-1

con la Compagniakha 

danza con Kea Tonetti

voce con Tivitavi

Danza Butoh – Danza Sensibile – Voce

 

14-20 Agosto 2017

Seminario di danza Butoh

Danza Sensibile e voce in Natura

 Pidhorodtsi, Parco Nazionale dei Carpazi, Tustan.

DANZARE LA FORESTA-001

con la Compagniakha

Kea Tonetti e Tivitavi

live-music 

18893371_788922957950884_8279703059892171214_n

locandina DEFfoto di Elisa Tagliati

Martedì 20 Giugno 2017, ore 21,00

presso La Fabbrica dell’Esperienza Teatro

ANIMA

Performance degli allievi del laboratorio

di Danza Butoh e Danza Sensibile

tenuto da Kea Tonetti

musica dal vivo di Tivitavi

Partecipano: Davide Angelotti, Paola Fortuna, Sara Ricciardi, Gauri Silvia Fontana, Elisa Tagliati, Giulia Leuzzi, Ricardo Sarmiento Munoz, Luca Bellé, Giada Fossà, Simone Manganelllo, Laura Astorri, Gianfranco Romano, Giovanna Forino, Antonio Savastano.

CONTRIBUTO PER LA SERATA: OFFERTA LIBERA A PARTIRE DA 5 EURO
LUOGO: LA FABBRICA DELL’ESPERIENZA TEATRO,
V. FRANCESCO BRIOSCHI, 60 MILANO

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi allo Spazio Continuum.

0001

EVENTI SONORI allo Spazio Continuum

SemSUONOMARZO-page-001.jpgMANDALA SONORO con Tivitavi
Budapest 15 Febbraio
Milano 3 Marzo

Sessione di armonizzazione condotta da Tivitavi con campane armoniche, tamburo, flauti e voce.

Il suono è vibrazione, ed è una grandiosa via di trasformazione per l’essere umano, lo strumento per riconnetterci con l’universo, con l’origine. Durante l’incontro le campane vengono suonate producendo una combinazione di armonici che produce effetti benefici e di riequilibrio interiore, facilitando la liberazione di blocchi e tensioni.
Il Mandala Sonoro è una esperienza di ascolto e di ricezione del suono della durata di circa 50 minuti. Le campane vengono suonate e lasciate vibrare nello spazio, creando una naturale condizione di rilassamento e di riallineamento di tutti i piani che compongono la nostra esistenza.  Il suono delle campane e di altri strumenti (voce, gong, tamburo a cornice, didjeridoo, flauto lakota, ecc) ci invita a recuperare l’armonia del nostro corpo, della nostra  mente, delle nostre emozioni. Il suono puro, prodotto da questi strumenti, è pura vibrazione che fa risuonare tutte le nostre cellule perché parla la lingua dell’universo, tutto nel cosmo vibra e noi con esso.

PROSSIME PERFORMANCE:

 Ātman 
con Kea Tonetti  e musica dal vivo di Tivitavi

Budapest 16 Febbraio 2017 h.20,00

Vicenza 25 Marzo 2017
Festival Haru no kase, Vento di Primavera, 2017

foto di Sara Meliti

Annunci